Navigazione veloce

Andiamo a raccontare! Classi quinte Scuola Primaria di Strambino

L’esperienza laboratoriale realizzata con l’aiuto di un esperto: un compito di realtà alla scoperta delle proprie radici.

L’esperienza laboratoriale “Andiamo a raccontare” è stata accolta da noi insegnanti per le sue caratteristiche atte a realizzare un compito di realtà trasversale alle discipline: italiano, immagine, matematica e competenze di base in scienza e tecnologia, competenze sociali e civiche (agire in modo autonomo e responsabile, partecipare e collaborare). Si ritiene fondamentale conoscere la storia del territorio in cui si vive, per sviluppare il senso di cittadinanza attiva. Il progetto “Andiamo a raccontare”, a nostro parere, avrebbe molto interessato e incuriosito gli alunni per di più rientrando pienamente nella programmazione didattica annuale prevista per le classi quinte.

Gli alunni hanno svolto una ricerca storico-biografica su alcuni personaggi che hanno caratterizzato la vita del comune di Strambino in una cornice temporale che va dal periodo della Seconda Guerra Mondiale fino ai primi anni del Duemila. Successivamente hanno conosciuto Corrado Bianchetti e, guidati da questo esperto fumettista, hanno approcciato alcune tecniche di disegno per ritrarre persone, animali e sfondi di ambientazione.

Già in questo primo approccio alla tecnica del fumetto, gli alunni hanno sperimentato la soddisfazione di prendere parte alla realizzazione di un fumetto a prescindere dalla predisposizione e competenza più o meno maturata nell’arte del disegno. Per molti alunni anzi è stato una forte motivazione a credere maggiormente in se stessi, nella propria potenzialità di migliorare una capacità percepita debole. Durante le fasi successive di lavoro abbiamo osservato come i bambini abbiano fortemente sviluppato senso di coesione e solidarietà nel lavoro di gruppo: i più abili hanno supportato positivamente i compagni quando si sentivano in difficoltà, in un clima di serena condivisione.

Scarica il prodotto finale qui

Non è possibile inserire commenti.