Navigazione veloce
Home > Codice Disciplinare

Codice Disciplinare

AVVISO DI PUBBLICAZIONE

In attuazione di quanto disposto dall’art. 68 del D.Lgs. n. 150 del 27/10/2009 recante “Attuazione della legge 4 marzo 2009, n. 15, in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni.“, si pubblica il codice disciplinare dei dipendenti pubblici, come meglio individuato dagli artt. 55 e seguenti del D.Lgs. n. 165/01 come integrato con modifiche dal già citato D.lgs. n. 150/09, recante l’indicazione delle “sanzioni disciplinari e responsabilità dei dipendenti pubblici”. Come indicato dal testo dell’art. 55 del D.Lgs. n. 165/2001, le nuove disposizioni costituiscono norme imperative, ai sensi degli artt. 1339 e 1441 del codice civile e, pertanto, integrano e modificano le fattispecie disciplinari previste dai C.C.N.L. “Comparto Scuola” siglato il 27.11.2009, comportando l’inapplicabilità di quelle incompatibili con quanto disposto dalle modifiche introdotte al D.Lgs. 165/2001.
Si precisa che la pubblicazione del presente provvedimento sul sito istituzionale dell’Istituto (avvenuta in data 19-06-2013 su www.icstrambino.it) equivale, a tutti gli effetti, alla sua affissione all’ingresso delle sedi dell’Istituto (ove comunque è presente dalla stessa data) .

Codice disciplinare:

Nuovo Codice di comportamento

Aggiornamenti (5 marzo 2014)

Si pubblica inoltre un estratto della normativa recentemente entrata in vigore, trasmessa con la Circolare Regionale prot. n. 1926U del 5 marzo 2014:

Aggiornamenti (27 aprile 2018)

A seguito della firma definitiva del CCNL 206/2018. avvenuta il 19 aprile 2018, si pubblicano:

1) il TITOLO III della PARTE COMUNE del CCNL sottoscritto in data 19 aprile 2018, relativo alla responsabilità disciplinare e al codice disciplinare del personale A.T.A., in vigore dal 9 maggio 2018:

2) l’art. 29 che, nelle more della sessione negoziale prevista, introduce modifiche alla disciplina della sanzione della destituzione irrogabile al personale docente ed educativo ai sensi dell’art. 498 del T.U. n. 297/94: